Lavoratori che si fanno Impresa: il Workers buyout

Sabato 2 luglio 2016, ore 11.30

In occasione della giornata mondiale delle Cooperative: “Lavoratori che si fanno Impresa: il Workers buyout” un sabato mattina dedicato al Workers Buyout come risposta alternativa ed innovativa alle numerose crisi aziendali cui hanno dovuto far fronte le imprese nel perdurante periodo di recessione economica che stiamo vivendo.


Ne discutiamo con:
B. Roelants du Vivier, segretario generale CECOP – CICOPA Europe;
Ferdinando Piccinini, segretario Cisl Bergamo;
i soci lavoratori della COOP SUL SERIO di Ponte Nossa;
Giuseppe Guerini; presidente Confcooperative Bergamo;
Attilio Dadda, Legacoop Lombardia;
Camillo De Berardinis, amministratore delegato CFI;

Jacopo Scandella, consigliere regionale della Lombardia e Matteo Rossi, presidente della provincia di Bergamo.

Sabato 2 luglio all’anniversario mondiale delle COOPERATIVE siamo stati ospiti di Jacopo Scandella per raccontare la nostra esperienza di Coop.

Al dibattito erano presenti A. Misiani (deputato PD), E. Carnevali (deputata PD), F. Piccinini (segretario CISL BG), B. Roelants Du Vivier (segretario generale CECOP-CICOPA), C. De Bernardinis (amm. del CFI), B. Guerini (presidente Confcooperative BG) e naturalmente Jacopo Scandella.

E’ Stata una bella esperienza che ci ha invogliati ulteriormente ad impegnarci in questo progetto di tutela del posto di lavoro.

Confrontandoci con le varie relazioni esposte abbiamo capito l’importanza, in questo particolare periodo di crisi, del coinvolgimento dei lavoratori perchè diventino protagonisti dell’impresa.

La legge MARCORA ha creato questa tutela dell’occupazione che a noi ha permesso di metterci in gioco e non perdere il lavoro!

 

Condividi questa pagina: